La spiaggia di Piémanson

Spiaggiadi sabbia molto bella lunga circa sei chilometri, situata ad ovest della foce del grande Rodano. Vi si accede da Salin de Giraud, il parcheggio è gratuito. È una spiaggia infinita, con dune irte di piante rare. Non c'è nulla, nessun hotel, nessun ristorante né generi alimentari a meno di dieci chilometri dal paese di Salin de Giraud. Appena un chiosco dove vendono patate fritte, il furgone del venditore di gelati e la stazione dei vigili del fuoco che vegliano sulla sicurezza dei bagnanti. È una spiaggia apprezzata per il kayak di mare. A sinistra dopo un chilometro la spiaggia diventa naturista, ed è ufficiale, a partire dal cartello « Qui si vive nudi » , fino alla foce del Rodano.

La spiaggia di Beauduc

Per accedervi, il percorso è tortuoso: ad Arles prendere la D36 in direzione di Salin de Giraud. Ad alcuni chilometri dal paese alla bivio svoltare a destra verso « La Bélugue » quindi continuare dritti fino all'inizio di una pista in terra battuta di dieci chilometri circa per arrivare infine a Beauduc. È la fine del mondo, una spiaggia di sabbia fine, un luogo fuori del tempo e dimenticato dalle carte geografiche. 

Condizioni d'accesso :
- Una barriera impedisce i veicoli larghi oltre 2.10 m di accedere al sito. 
- L'accesso è vietato ai quads e moto cross. 
- La punta di Beaduc (Si veda la pianta) è vietata ai veicoli a motore. 
- La spiaggia centrale è riservata al bagno e alla navigazione da diporto.

Consulter la foire aux questions (FAQ)

 

 

Il paradiso del kitesurf e del flysurf

Queste spiagge sono diventate tra le più belle destinazioni per il kitesurf del sud della Francia. È il luogo ideale per imparare il kitesurf. Sul posto le scuole vi propongono lezioni e corsi:

www.absolutkiteboarding.com - Lilikitesurf
Chi siamo ? Il nostro impegno La nostra politica di qualità Menzioni legali Crediti foto

En poursuivant la navigation sur ce site, vous acceptez l’utilisation de cookies utiles à la réalisation des statistiques de visites.

Plus d'informations