Scoprire Tradizioni

Il costume delle donne di Arles

 Il costume delle donne di Arles

La letteratura ed i poeti fanno risalire all'antichità la celebrazione della bellezza delle donne di Arles. Miti e realtà, appoggiati da famosi sostenitori, si combinano per consolidare questo particolare fascino. Le donne di Arles, in cambio, aderiscono volentieri alla leggenda portando meglio che altrove il sontuoso costume.

Daudet , Mistral, Léo Lelée, e altri ammiratori hanno dato vita a questa figura di donna fiera, graziosa ed elegante, di cui la regina di Arles è una moderna personificazione.

Il costume delle donne di Arles nasce verso la metà del XVIII secolo dal desiderio delle abitanti della regione di Arles di vestirsi in modo diverso delle altre donne. Il costume delle donne di Arles si è evoluto secondo la moda parigina e secondo le varie epoche: costume del droulet, costume Louis Philippe, costume Napoleone III, senza dimenticare l'impronta lasciata da Léo Lelée.
Assumerà la sua forma definitiva e purificata, detta moderna, alla fine del XIX secolo. Oggi, il costume è indossato in occasione delle festività.
La pettinatura abbellita dal famoso nastro appare verso il 1835.
È durante la festa del costume della prima domenica di luglio che le donne di Arles indossano i loro più bei costumi. 

Per saperne di più :  Museon Arlaten