Scoprire Tori e feria

La tauromachia

Gli spettacoli taurini

Sono classificati come segue : 

  • le corride di tori nelle quali i toreri affrontano animali dai 4 ai 6 anni
  • le novilladas con picador nelle quali i toreri di novillos con picador affrontano animali di meno di 3 anni
  • le novilladas senza picador : nelle quali giovani principianti affrontano animali dai 2 ai 3 anni senza che siano colpiti con la pica.
  • le corride di rejones : nelle quali rejoneador di tori a cavallo o toreri di novillos affrontano animali di meno di 6 anni
  • les becerradas : nelle quali dei professionisti o dei semplici appassionati affrontano animali da 18 a 24 mesi con o senza messa a morte degli stessi. 

Lo svolgimento della corsa è diretto da un presidente, incaricato di vigilare sul rispetto del regolamento. Quando echeggiano le trombe comincia il paseo (o sfilata), che permette di scoprire tutti i protagonisti della corrida. Fin dalla sua uscita dal toril, il torero riceve il toro con la cappa, cosa che gli permette di giudicare immediatamente il toro. 

 

Il combattimento si svolge in tre parti (tercios) : 

  • Il tercio de pique : il picador a cavallo protetto, armato di una picca mette alla prova il coraggio del toro, e lo punge in cima al morillo.
  • Il tercio de banderilles : i banderillos (aiuti del torero o peones) conficcano tre paia di banderilles nel garrese del toro, per rimetterlo in movimento. Se lo desidera il torero potrà mettere le banderilles lui stesso.
  • Il tercio di combattimento o muleta : è il momento della verità per il torero. In pochi minuti deve riuscire a sottomettere il toro, prima di dargli il colpo finale.